Pagare l'autorità sanitaria competente (ATS)

Dal 1° gennaio 2022 è entrato in vigore il nuovo tariffario nazionale per i procedimenti di registrazione e riconoscimento di competenza dell'autorità sanitaria competente inerenti (Decreto legislativo 02/02/2021, n. 32, all. 2, sez. 8):

Pertanto, in attesa dell’aggiornamento dei tariffari regionali delle prestazioni stabiliti dalla Deliberazione della Giunta regionale 23/12/2019, n. 11/2698, l’importo dovuto all’ATS per i procedimenti di registrazione a aggiornamento presentati tramite SCIA  a decorrere dal 1° gennaio 2022, è rideterminata in 20,00 € invece dei 50,00 € precedentemente stabiliti uniformandosi a quanto previsto dal (Decreto legislativo 02/02/2021, n. 32, all. 2, sez. 8)

Consulta gli importi previsti dalla Deliberazione della Giunta regionale

Per capire se una particolare pratica prevede il pagamento dei diritti sanitari si consiglia di prendere contatto con il SUAP o con l'autorità sanitaria competente.

In Comune di Senago…

I diritti sanitari all'ATS sono determinati dal tariffario dell'ATS Milano e devono essere versati quando previsti. Per capire se  una particolare istanza prevede il pagamento dei diritti sanitari all'ATS si consiglia di prendere contatto con il SUAP o con l'ATS territorialmente competente.

Il versamento di € 20,00 (venti/00), importo riferito limitatamente al settore alimentare, può essere effettuato, come indicato nella Circolare 11/07/2016:

  • tramite versamento su conto corrente postale n. 41078205 - ATS della Città Metropolitana di Milano Serv. Tesoreria ex Milano 1
  • tramite bonifico bancario intestato alla ATS - Città Metropolitana. Coordinate IBAN: IT52 U030 6909 4001 0000 0046 162.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Innovazione e smart city
Ultimo aggiornamento: 11/03/2022 10:15.29